Skip to main content

Planning & Scheduling
possono coesistere?

Baltur con QUIN

baltur case study planning and scheduling

I processi di Planning & Scheduling si completano a vicenda per organizzare al meglio le Operations.

Baltur opera a livello internazionale nel settore HVAC e lavora sia con politiche Make To Stock (MTS) sia Make To Order (MTO). I suoi prodotti variano molto in base al settore di impiego: il mercato domestico è caratterizzato da prodotti commodities, mentre per il mercato industriale si realizzano prodotti ad hoc.

Per gestire al meglio la compresenza di questi prodotti così diversi tra loro, è fondamentale avere a disposizione processi organizzativi e strumenti a supporto che possano adattarsi facilmente alle diverse situazioni, che riescano a bilanciare i trade off tra la saturazione della capacità produttiva e la gestione del magazzino, rendendo disponibili i prodotti giusti, nel mix e nelle quantità corrette.

Con queste premesse, Baltur ha deciso di intraprendere un percorso per ottimizzare la gestione dei processi della Supply Chain con il supporto di QUIN. La gestione dell’azienda risulta molto articolata; oltre alla programmazione dei reparti produttivi, è necessario avere un forecast disposizione per redigere al meglio il piano Master Production Schedule (MPS) sul medio/lungo periodo e definire i livelli di stock ottimali per raggiungere il livello di servizio desiderato e soddisfare al meglio i clienti.


Scarica il CASE STUDY  “Planning & Scheduling possono coesistere?” per approfondire:

  • La pianificazione a capacità finita dei carichi di lavoro e la gestione dei livelli di stock del prodotto finito;

  • La definizione delle sequenze operative e la digitalizzazione del piano produttivo;

  • La definizione delle previsioni di vendita;

  • La definizione dei parametri di approvvigionamento;

Scarica il case study
Gratis

Compila il form sottostante per ricevere l’articolo completo del case study.